Unghie che si sfaldano

Da qualche anno io che avevo sempre le unghie delle mani forti e resistenti mi ritrovo d'inverno, più o meno da gennaio a maggio, alle prese con unghie sfaldate, che nonostante vengano tagliate cortissime si rompono anche sotto la parte bianca. Incredibile ma vero... ho trovato la cura!!! Ho notato che il sole influisce molto: dopo un mesetto che lo prendo le unghie finalmente non si rompono più, e durano forti fino ai primi di gennaio, quando finiscono di sfaldarsi, soprattutto pollice, indice e medio di entrambe le mani (più la destra, perchè si usa di più).

Step numero 1: smettere di darsi lo smalto alle unghie. Lasciarle sempre tappate dalla resina, e passare continuamente l'acetone o il solvente per unghie le secca ed indebolisce. Ho smesso da due mesi e le cose sono migliorate. Lo so che all'inizio saranno opache e magari ruvide, per ovviare al problema si possono comprare quelle limette a due colori che servono per lucidarle, e una volta finita la manicure sono talmente lucide che sembra di avere lo smalto trasparente.

Step numero 2: passare ogni sera sulle unghie olio di oliva e limone. Ma siccome mi piace trattarmi bene... ho lavato una boccettina di smalto per unghie (con acetone ed aiutandomi con uno scovolino di mascara finito), ho lasciato che si asciugasse ben bene e l'ho riempito di olio di oliva + 20 gocce di OE di limone.
Ogni sera, quando vado a letto (perchè leggo un po', chi vuole si troverà meglio a farlo davanti alla tv) passo le unghie con l'olietto, attendo qualche minuto, poi massaggio. Il profumo è divino, tra parentesi! Finalmente si sono lucidate e... sono ricresciute, sane e senza sfaldature, perfino indice e medio della mano destra. Provate provate provate, invece di avvelenarvi con i rinforzanti alla formaldeide!