Sali per pediluvio e gambe stanche

Non c'è niente di più facile - e veloce!!! - da farsi!!!
Partiamo dal sale... ha ottime proprietà, intanto può togliere eventuali gonfiori (pensiamo alla gambe stanche) poi leviga la pelle e la rende più liscia.


Basta risciacquarsi dopo!

Il sale incorpora benissimo tutti i profumi, sia quelli degli oli essenziali sia quelli sintetici, stiamo per fare dei sali da bagno per pediluvi estivi da usarsi in caso di gambe stanche.

In un piatto spargere abbastanza sale marino grosso, versarvi qualche goccia di colorante alimentare liquido e mescolare lentamente. Io ho usato il blu, e ho ottenuto un bel colore celeste ghiaccio, ma non c'è limite alla fantasia, anche per eventuali miscele di colori!

Lasciare asciugare un paio d'ore, ultima mescolata, poi versarne una parte in un bel vasetto, aggiungere gli oli essenziali o la profumazione scelta, altro sale, altri oli, dare un'ultima mescolata al tutto affinchè il profumo si amalgami, chiudere il vasetto.

I sali sono pronti all'uso!!!

Per i miei ho usato olio essenziale di menta e di lavanda, messi più o meno in uguali proporzioni finchè sono risultati molto profumati. L'odore finale è simile a quello delle caramelle balsamiche, serve a darmi sollievo quando ho i piedi gonfi e stanchi per il gran caldo, pediluvio e via, come nuova!!!