Dentifricio al bicarbonato

Lascia la bocca freschissima e una sensazione di pulito difficile da provare con i comuni dentifrici. Mescolare in una ciotola un cucchiaio colmo di bicarbonato e uno di argilla bianca (caolino). Aggiungere 4/5 gocce di o.e. di tea tree e/o di menta.
Pestare gli oli essenziali con un pestello da mortaio e amalgamare bene.
Trasferire in un barattolo tipo quelli delle creme.
Per l'utilizzo prelevare una piccola quantità con un cucchiaino (io uso quelli di plastica del gelato) e intingervi lo spazzolino umido, usare come un normale dentifricio in pasta. Attenzione: non immergere lo spazzolino umido direttamente nel barattolo. Io lo uso 1/2 volte al giorno alternandolo a un tipo in pasta con ingredienti naturali (Esselunga).

edit Barbara3: si raccomanda di non immergere lo spazzolino umido nel barattolo per ovvie ragioni di igiene ;-); inoltre ricordiamo che il bicarbonato è abrasivo, quindi va usato ogni tanto per una pulizia profonda, senza strofinare troppo pena irritazione delle gengive!
Ricordiamo anche che l'olio essenziale di salvia è neurotossico ed epatotossico, meglio lasciare il suo uso agli esperti del settore.