Vitamina E: quale?

La vitamina E è un ottimo antiossidante con proprietà benefiche sulla pelle. Ma nei cosmetici possiamo trovarne tipi diversi. Con l'aiuto di paracelso, vediamo quali:

  • tocoferol (d-alfa-tocoferolo) è un estratto naturale;
  • dl-alfa-tocoferolo è sintetico e derivato dall'acido racemico;
  • dl-tocoferil acetato è derivato dal tocoferolo sintetico (il secondo di questa lista appunto).

Nei prodotti si trova abitualmente il terzo tipo di vitamina E, il tocoferil acetato. Funziona bene come antiossidante-emolliente, però non ha la stessa efficacia sulla pelle del tocoferolo estratto naturale. Ha tuttavia il vantaggio di conservarsi meglio.

Il tocoferil acetato è quindi da evitare? Diciamo di no, tuttavia non è naturale come raccontano le case cosmetiche e non è così efficace come lo è il tocoferolo nell'uso topico sulla pelle. La sua proprietà è infatti quella di donare una certa emollienza, in quanto è un olio molto denso, che si scinde, anche se non completamente, in tocoferolo e acido acetico sulla pelle.