Cronache personali Esperienze dirette - racconti personali

Racconti personali di convegni, incontri, relazioni...

SANA 2018 settore cosmesi: considerazioni critiche

Sono appena rientrata dopo essere stata al Sana, fiera del biologico che si tiene a Bologna. Al contrario degli ultimi anni, sono stata da venerdì pomeriggio a domenica mattina. Sabato ero fissa allo stand di una delle aziende con cui sto collaborando, mentre il resto del tempo  l'ho usato per andare a salutare persone che stimo e darmi uno sguardo intorno.

Vi voglio raccontare, oggi, qualcosa che ho già accennato nelle stories del canale Instagram: la storia del sapone salino che basifica la pelle.

Leggi tutto: SANA 2018 settore cosmesi: considerazioni critiche

Ecotalebani? Anche no.

La "nicchia" ecobio è sempre meno una nicchia; sarà per questo che la cosmesi tradizionale ultimamente si dà un gran da fare a ricordarci che il cosmetico immesso sul mercato europeo è sicuro, perché risponde a norme che hanno a cuore la salute umana.
Oggi non ho voglia di essere diplomatica, quindi vi chiedo: tutto ciò che viene immesso sul mercato alimentare è salutare? Raccomandereste una dieta a base di grassi idrogenati quotidiana ai vostri figli? no? però sono sul mercato, a norma di legge. E i coloranti? I conservanti? L'olio di palma? Gli alimenti ad alto quantitativo di zucchero?

Leggi tutto: Ecotalebani? Anche no.

Report e i Biofurbi: un commento

Domenica 14 dicembre 2014 è andata in onda una puntata di Report intitolata "Biofurbi". La prima parte era dedicata al riso biologico, mentre la seconda parte ai cosmetici.

Sono stata interpellata insieme ad altri professionisti del panorama "ecobio" italiano, e sono comparsa per qualche secondo durante la puntata. A seguito della visione del servizio, ho raccolto numerosi commenti, che hanno evidenziato un po' di delusione e molti dubbi. Mi propongo quindi di esprimere un commento sul servizio e soprattutto di chiarire alcuni dei punti che, nella velocità televisiva, sono risultati poco chiari.

 

Leggi tutto: Report e i Biofurbi: un commento