di Barbara Righini
online dal 2005

materiale per struccarsi

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Van3ssa, Vera

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda plesea » giovedì 04 giugno, 2015 14:46

Sì decisamente ot, quindi vedo di splittarlo in un thread più indicato. Non rispondete più qui per favore! :pirl:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Shyntae » lunedì 06 luglio, 2015 15:35

Uppo solo per dire (in rapporto al discorso che faceva treby qualche post fa) che ho provato di recente i dischetti levatrucco/struccanti della Quandoè (si trovano da Tigotà e credo da A&S). Ecco, a chiunque passi di qui: per carità, non comprateli. Sono ruvidissimi e duri da morire, anche bagnati e/o con sopra il latte detergente, graffiano il viso e a me che ho la pelle sensibile hanno pure arrossato davvero tanto. Li ho relegati alla pulitura del bagno, perché temo che pure usati a mo' di guanto scrubbante sul corpo sarebbero davvero troppo aggressivi.
Essere felici è un nostro dovere.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7352
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda eleh2o » lunedì 06 luglio, 2015 16:14

Buono a sapersi!! Li ho visti non ricordo dove ed ero tentata, ma non convintissima!
Can you....
Here am I floating
round my tin can
Far above the Moon
Planet Earth is blue
And there's nothing I can do.
Avatar utente
eleh2o
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: martedì 14 maggio, 2013 20:15
Località: Lombardia

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Shyntae » lunedì 06 luglio, 2015 16:23

Io li ho presi solo perché venivano una scemenza (0,99€, erano in offerta) ma davvero sono inutilizzabili!
Essere felici è un nostro dovere.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7352
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Laura90 » giovedì 16 luglio, 2015 10:11

ciao se devo usare l'olio uso una spugnetta per il viso che risciacquo semplicemente con acqua ogni volta oppure uso un panno in microfibra ( secondo me il migliore ) da usare solamente con acqua tiepida
Laura90
 
Messaggi: 80
Iscritto il: mercoledì 15 luglio, 2015 09:50

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Shyntae » lunedì 11 gennaio, 2016 13:37

Uppo perché in questi mesi ho provato diverse soluzioni e forse ho finalmente trovato l'ammòre :D Al momento mi strucco in due modi diversi:

1) Quando ho truccato abbastanza gli occhi, passo acqua micellare di biofficina sui classici dischetti di cotone, sia sugli occhi che sul viso; poi sul viso passo anche il latte detergente per eliminare i residui, visto che lì insisto meno con l'acqua micellare. Rimuovo il tutto con una piccola spugna naturale, l'unica finora che non mi arrossa per nulla il viso e non me lo graffia.

2) Quando ho truccato meno gli occhi e invece ho abbondato di più con la base strucco tutto con l'olio di cocco messo direttamente con le dita. Passo poi sopra, sempre con le dita, un detergente liquido (Ekos) e quindi rimuovo tutto con un panno in microfibra, morbidissimo, una coccola vera per il viso.

Ricapitolando, di spugne ne ho provate diverse:
- quelle struccanti, di varie marche: l'unica che mi sia piaciucchiata è stata quella di The Body Shop, che però non so se è disponibile in Italia (io l'ho acquistata in UK). Tutte le altre mi graffiavano e/o irritavano il viso;
- spugnette vere e proprie, ma non konjac: anche quelle, dopo pochi utilizzi, mi graffiavano il viso, forse perché si irrigidivano troppo, non so. Peraltro usandole mi pareva sempre di sprecare acqua, dovevo davvero farle ammorbidire molto prima di poterle usare e non sempre avevo quella pazienza e/o avevo a disposizione qualcosa in cui lasciarle a mollo, quindi dovevo usare il getto continuo;
- spugne naturali e/o marine: le uniche davvero morbide e che non mi diano fastidio...ma sicuramente non sono ecofriendly :| Quindi sono molto combattuta sul loro utilizzo, me ne hanno regalate due ma non so se le comprerei di mia sponte.

Per i panni, invece:
- struccanti veri e propri (per occhi), a microfibra e a trama fitta (Logona): struccano benissimo, ma per quel che mi riguarda si rovinano anche relativamente in fretta, nel senso che già dopo un mesetto non sono più molto morbidi e se li uso tutti i giorni, o senza detergente, mi irritano un po' sia gli occhi che il viso (ma poco). Si possono continuare a usare a lungo perché mantengono efficacia, e se non si ha la pelle sensibile non danno fastidio. Fanno una buona azione esfoliante, ma credo mi stressino anche un po' troppo la mia pelle (che è appunto sensibile)...li ho usati per un paio d'anni con soddisfazione, ma ora non fanno proprio più per me. Finita la confezione che ho non credo di ricomprarli, visto anche il costo e la dimensione ridotta (ma molto pratica);
- struccanti in cotone (Boots): non abbastanza fitti come trama (resta trucco in faccia se non si insiste molto) né abbastanza morbidi per poter essere usati su tutto il viso continuativamente, o per lo meno non uno sensibile come il mio. I due che avevo acquistato in UK alla fine li uso come asciugamani per il viso, tamponandoli;
- generici panni per la pulizia del viso, in Bamboo e microfibra/cotone (MOA): hanno un lato morbidissimo che è una favola, l'altro più ruvidino che strucca bene ma graffia anche un pochetto, lo usavo ogni tanto e non tutti i giorni. Il problema è che da pulire questo lato è l'inferno più totale, bisogna strofinare molto per far venire via tutti i residui e a volte non ci riuscivo neanche del tutto, quindi...scomodo alla lunga;
- struccanti per il viso, in microfibra (Human+Kind): finora i migliori mai provati e quelli che sto usando tutt'ora/penso ricomprerò all'infinito se continuiamo così. Sono morbidissimi, alla pari (se non di più) del lato soffice del MOA e si struccano in un battibaleno, allo stesso tempo si puliscono molto facilmente. Costicchiano più o meno quanto i Logona ma sono grandi il quadruplo, quindi per me... :pirl: Per ora sono i miei preferiti :)

Infine, ho usato anche una spazzolina (manuale) per il viso e tuttoggi la utilizzo saltuariamente, ma la trovo meno pratica da usare e anche più irritante...
Essere felici è un nostro dovere.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7352
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Topina » lunedì 11 gennaio, 2016 14:56

Complimenti! Che descrizione dettagliata :clap:
Shyntae ha scritto: struccanti veri e propri (per occhi), a microfibra e a trama fitta (Logona): struccano benissimo, ma per quel che mi riguarda si rovinano anche relativamente in fretta, nel senso che già dopo un mesetto non sono più molto morbidi

Ho notato anch'io questa cosa infatti, quando sono morbidi morbidi, li uso anche per struccare gli occhi; quando iniziano ad "indurirsi", strucco gli occhi con il dischetto di cotone ed il panno lo uso solo sul viso perchè lo sento irritante sulle palpebre.
Interessanti gli Human+Kind. Ho visto che li vende Sephora. Quando terminerò i Longema li proverò :)
Paoletta
Avatar utente
Topina
 
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 29 marzo, 2012 15:39
Località: Torino

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Shyntae » lunedì 11 gennaio, 2016 15:04

Ehm ho scritto Logona ma volevo dire Longema :pirl: Sorry!

Comunque a me irritano anche il viso alla lunga, è un peccato...con un detergente va meglio perché ovviamente si riduce l'attrito del contatto diretto con la pelle, ma per me è lo stesso troppo. Gli Human+Kind li ho presi proprio da Sephora, credo abbiano l'esclusiva :) Ma mi piacciono tantissimo per ora, anche se li ho usati per il minor tempo.
Essere felici è un nostro dovere.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7352
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Topina » lunedì 11 gennaio, 2016 15:26

Sì avevo capito che ti riferivi ai Longema ;)
Non l'ho specificato prima, ma io li uso sempre con del latte detergente. Così nudi e crudi sarebbero troppo per i miei occhi.
Paoletta
Avatar utente
Topina
 
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 29 marzo, 2012 15:39
Località: Torino

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Socrate » martedì 12 gennaio, 2016 17:35

Ciao ragazze! Volevo chiedervi un consiglio per struccare gli occhi. Io ho sempre usato gli struccanti del supermercato con inci abbastanza orrendi e non ho mai avuto problemi di nessun tipo. Ultimamente però, dato che sto facendo una cura per l'acne a base di isotretinoina orale, ho il cortorno occhi secchissimo. In particolare l'occhio destro, dove ho avuto un'infiammazione oculare a dicembre, mi è rimasto veramente secco, rugoso e arrossato (e mi sembra di aver perso anche tante ciglia da quel lato). :cry: Ho consultato il medico, ma mi ha detto che è sicuramente una secchezza legata al farmaco che sto assumendo e di aspettare che passi da sola prima o poi. Intanto, però, volevo cercare di struccare gli occhi in modo più delicato e idratante. La mia domanda è: posto che volevo comprare l'olio di ricino puro per rinforzare le ciglia, questo olio può andar bene anche per struccare gli occhi, applicato su un dischetto umido, o no? :)
Socrate
 
Messaggi: 19
Iscritto il: martedì 30 giugno, 2015 14:02

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Van3ssa » martedì 12 gennaio, 2016 18:07

L'olio strucca divinamente... potresti provare. :)
Forse il ricino è un po' pesante... Io userei il jojoba. :P
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 31138
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Socrate » martedì 12 gennaio, 2016 18:18

Grazie 1000 della dritta! Seguirò il tuo consiglio! ;)
Socrate
 
Messaggi: 19
Iscritto il: martedì 30 giugno, 2015 14:02

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda silvia88 » mercoledì 13 gennaio, 2016 01:16

@Socrate: Come ha scritto anche Shyntae, anche l'olio di cocco è particolarmente indicato per lo struccaggio di occhi e viso!

Per quanto riguarda i pannetti struccanti io mi sto trovando benissimo con questi (la marca è Tendances d'Emma), in particolare con la versione "eucalyptus". Li preferisco a quelli della Longema, che comunque sono validissimi!
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 6743
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Socrate » mercoledì 13 gennaio, 2016 10:54

Ah ok non li avevo mai visti! Io per struccarmi uso i dischetti e il clarisonic perché me l'aveva consigliato la dermatologa. Però so che anche i pannetti sono altrettanto validi! Ieri sera ho struccato gli occhi con l'olio d'oliva perché era l'unico che avevo in casa e devo dire che è andata bene. Mi piacerebbe provare l'olio di cocco di cui tante di voi parlano bene. L'olio su tutto il viso non l'ho mai usato perché, avendo la pelle a tendenza acneica, ho sempre pensato fosse meglio evitarlo...ma magari un olio "leggero" potrebbe andare bene. Quando finirò il latte detergente della viviverde coop ci penserò. Grazie dei consigli! :)
Socrate
 
Messaggi: 19
Iscritto il: martedì 30 giugno, 2015 14:02

Re: materiale per struccarsi

Messaggioda Turchina82 » giovedì 14 gennaio, 2016 10:59

Maledette voi che mi create dei bisogni indotti! Ieri ho comperato le salviette delle Human+kind, ho utilizzatola prima con un po' di struccante delicato per gli occhi (già inumidita) e poi da sola per strofinarmi il muso, Lavata con un po' di sapone per mani, sciacquata e messa ad asciugare sul termoarredo. Non vedo l'ora di eliminare i dischetti di cotone!
Ma la usate anche per il tonico? o utilizzate quello a spruzzo e aspettate che evapori?
Turchi
Principio di precauzione, che tu sia benedetto!
Avatar utente
Turchina82
 
Messaggi: 242
Iscritto il: mercoledì 23 aprile, 2014 13:39

PrecedenteProssimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

cron