Pagina 1 di 1

[PE] Vestirsi di Natura

MessaggioInviato: domenica 03 giugno, 2012 10:22
da barbara
sabato 9 giugno 2012
15.00 fino a 16.30

Vestirci è un'azione che compiamo tutti i giorni, spesso automatica, ma necessaria per uscire di casa.
Nei nostri armadi possiamo trovare di tutto, dalla tuta per quando vogliamo star comode, all'abito da cerimonia per le occasioni importanti.
Scegliamo quello che indossiamo in base allo stato d'animo, al luogo in cui lavoriamo o studiamo. Con l'abbigliamento inviamo messaggi a chi ci circonda.
Per acquistare i nostri capi possiamo spendere tanti soldi o pocchissimi, ma quello che non sappiamo è il quantitativo di sostante tossiche e inquinanti che vengono utilizzate per la produzione
dei nostri abiti. Sostanze che poi la nostra pelle come una spugna assorbe, senza che ce ne rendiamo conto.
Non sappiamo nemmeno la storia di chi ha cucito i nostri vestiti, spesso una storia fatta di sfruttamento e ingiustizia, alla stregua della schiavitù. Schiavi che non si nascondono solo dietro l'abbigliamento a basso costo, ma anche ai grandi marchi.
Così il nostro pregiato e competente made in italy, forza lavoro del nostro paese, viene distrutto giorno dopo giorno.

Come possiamo scoprire la storia di un capo?
Quali sono le differenze tra abbigliamento ecologico, biologico, equo e solidale critico?
Quali certificazioni esistono?
Come imparare a leggere le etichette?

Manuela De Sanctis di Rétro vi racconterà il mondo dell'abbigliamento ecologico e quello che si nasconde dietro al sistema moda.

Per diventare consumatrici consapevoli anche nella giungla del fashion.

L'appuntamento è per sabato 9 giugno, alle ore 15,00 presso il negozio Saicosatispalmi.
L'incontro è assolutamente gratuito, in più alle partecipanti verrà donato un buono sconto dal 10% al 15% per l'acquisto di capi Rètro.
Chi desidera partecipare è pregato di telefonarci al numero 085/4531255, dato l'esiguo numero di posti disponibili.
Raccomandiamo di vestirsi comode e portare un cuscino :)

Vi aspettiamo!