Pagina 1 di 1

Addolcitore

MessaggioInviato: sabato 17 dicembre, 2011 01:33
da azahar751
Volevo chiedere se avete opinioni circa l'addolcitore per l'acqua, quello da mettere alla fonte in modo da togliere il calcare (per tutto il condominio).
Grazie :)

MessaggioInviato: martedì 20 dicembre, 2011 19:53
da elsatar
Non so se funziona come i filtri da mettere al rubinetto, di quelli Zago dice peste e corna, perchè si trasformano in colture di batteri; penso che se anche nell'addolcitore c'è ristagno d'acqua si può creare lo stesso problema.

Ciao Elsatar


P.S. Già che ci sei mi dai un'occhiata al post sull'utilizzo dell'esterquat che sta qui nella sezione per favore? :)

MessaggioInviato: martedì 20 dicembre, 2011 20:41
da annalaura
noi a casa ce l'abbiamo l'addolcitore. l'acqua è fantastica, poi calcola che a roma abbiamo un'acqua piena di calcio e calcare. Quando finisce il sale nell'addolcitore si sente eccome la differenza!
Per noi è stata una bella scoperta, ce lo abbiamo da anni e non potremmo mai tornare indietro!

MessaggioInviato: martedì 20 dicembre, 2011 22:40
da azahar751
Elsatar, io parlavo di quello che funziona con i sali e non è attaccato al rubinetto ma nel nostro caso sarebbe addirittura condominiale.
Il problema del calcare per noi è diventato insostenibile, la roba esce biancastra dalla lavastoviglie a meno che non usi litri di brillantante. I bicchieri se ho una cena li devo tuttu rilavare e asciugare subito sennò vengono a macchie :x . Oltre a questo non parliamo dei sassolini di calcare che escono dal rubinetto della vasca da bagno e degli indumenti neri che escono dalla lavatrice biancastri pure questi!!!!
Qualche giorno fa (considerate che i nostri rubinetti hanno 1 anno di vita) il flusso dell'acqua si è ridotto così tanto che abbiamo smontato i rubinetti stessi, e non vi dico che razza di deposito di calcare c'era dentro!!!!!! Non oso immaginare cosa ci sarà nella caldaia.....

MessaggioInviato: martedì 20 dicembre, 2011 22:59
da Luna
Noi l'abbiamo appena messo,e devo dire che è una svolta!!!L'abbiamo attaccato al tubo della caldaia...

Si sente già la differenza anche se c'è solo da una settimana!!!

io ve lo consiglio decisamente...è un investimento molto utile

MessaggioInviato: martedì 20 dicembre, 2011 23:38
da elsatar
Non so se può dare problemi, ti conviene cercare o chiedere anche su promiseland.

Ciao elsatar

MessaggioInviato: mercoledì 21 dicembre, 2011 10:11
da annalaura
elstar, più che su promiseland ti conviene domandare a un idraulico :lol:

cmq, l'acqua nell'addolcitore non ristagna, è semplicemente un passaggio.

funziona così: nell'addolcitore arriva l'acqua dura dal condotto principale, poi passa dentro all'addolcitore dove i sali trattengono per legame, il calcio ed il magnesio presenti. Da qui l'acqua, abbandonate queste sostanze, risale tramite un altro tubo al condotto centrale (ovviamente in un tratto più avanti rispetto a dove era entrata) é, a questo punto, priva di calcare va nelle varie diramazioni delle tubature della casa quando apriamo il rubinetto.

Il processo è semplice semplice, ma l'acqua, essendo più dolce, ti da risultati migliori sulla pulizia, ti fa usare meno saponi perchè l'acqua è molto meno dura, anche sul corpo e sui capelli la differenza si sente moltissimo, insomma è tutta un'altra storia!

MessaggioInviato: giovedì 22 dicembre, 2011 00:22
da elsatar
Dubito che l'idraulico medio sia interessato all'ambiante o sappia di test di prolificazione batterica... :)
Per i filtri del rubinetto a causare la prolificazione penso basti il bagnato, perché una volta passata l'acqua non c'è certo un dispositivo che asciughi il tutto. L'unica speranza è che i sali siano diversi e creino un ambiente ostile o, forse più probabile, visto che si tratta di acqua condominiale, il fatto che sia in funzione quasi continuamente potrebbe lasciarlo "pulito", ma sono solo supposizioni di un'ignorante.
Però ormai sono curiosa, se non fate voi una domanda a Zago la faccio io! :D

Ciao Elsatar