BB Cream vs Fondotinta: un po' di chiarezza

fondotintaDa un po' di tempo anche sul mercato della cosmesi “verde” sono arrivate le BB Cream. Molte persone però non hanno capito bene cosa sono, a cosa servono ed in cosa differiscono dal fondotinta. Cerchiamo di fare un po' di chiarezza.

Cosa sono: nascono in Germania negli anni '60 in campo dermatologico. Venivano infatti prescritte a pazienti trattati col laser per lenire e uniformare l'incarnato.

Dopodiché si sono trasferite in Asia, mercato particolarmente attratto dalla pelle candida. Da lì al resto del mondo, in particolare USA e Europa, il passo è stato breve ed ora si possono trovare BB Cream di tantissime marche, con formule sia tradizionali sia non.

 

 

Cosa fanno: le BB Cream sono prodotti multifunzione che, nella forma più basic, racchiudono proprietà idratanti e uniformanti dell'incarnato. A queste due funzioni basilari, possono essere aggiunte, a seconda della formula, attivi antiage, lenitivi, antiossidanti, filtri solari. I pigmenti utilizzati fanno molta differenza, perché alcuni sono più coprenti, altri meno, alcuni non colorano la crema ma sono contenuti in piccole microsfere che si sciolgono al momento dell'applicazione, altri rendono la crema già colorata. Alcuni poi sono particolarmente studiati per riflettere la luce in modo da dare molta luminosità. Diciamo che, in media, la BB Cream non nasce per essere coprente. Questa è la differenza fondamentale col fondotinta, che invece deve esserlo. Il fondotinta inoltre non ha pretese di sostituire la crema giorno, di qualsiasi tipo sia.

Specificità delle BB Cream “verdi”: se già i fondotinta bio sono meno coprenti rispetto ai corrispettivi siliconici, le bb cream lo sono ancora meno. Infatti il loro scopo è uniformare e rendere luminoso l'incarnato, dando un aspetto molto naturale e “tutta salute”. Se i pigmenti e le miche inserite nella formula sono stati ben calibrati, rifletteranno la luce in modo tale da fare apparire il viso fresco, disteso, leggermente colorito, naturale. I principi attivi poi contribuiranno a caratterizzare il prodotto, rendendolo più idratante, o antiage, o lenitivo, o anche con più di una funzione.

Mediamente le BB Cream eco non contengono filtri solari e quindi non forniscono protezione dagli UVA e UVB, tranne in qualche caso. Il motivo è semplice: essendo i filtri fisici praticamente gli unici possibili per le formule green, ed essendo i filtri fisici bianchi, sbiancano. Di questo il formulatore deve tenere conto nel risultato finale della crema.

Tonalità: questi prodotti di solito si presentano in due o tre colorazioni al massimo. In generale sono abbastanza chiare. Ci sono marche che hanno colorazioni simili ma finish differente. E' importante sapere che spesso nel flacone appaiono più scure di quanto siano poi una volta stese sulla pelle. Inoltre una stessa tonalità può andare bene per più toni di pelle, proprio perché lo scopo non è coprire, ma uniformare, e il finish è quasi translucido, ovvero mantiene il colore sottostante della pelle come principale, andandolo solo a migliorare [NB: translucido non vuol dire che il prodotto renda la pelle lucida].

Problematiche: poiché dire “BB Cream” fa più trendy di dire “Crema colorata”, “fondotinta”, “crema tonalizzante”, allora il termine viene spesso assegnato a sproposito. Possiamo quindi avere BB Cream che in realtà sono fondotinta bio, oppure creme lenitive, oppure idratanti, oppure creme colorate senza niente di particolarmente innovativo. Un altro aspetto interessante è il proliferare di funzionalità: all'inizio le etichette indicavano 3 funzioni, poi si è passati a 6, ne ho viste anche con 8! Diciamoci la verità: gli attivi stabiliscono la funzione, la texture e i pigmenti il risultato estetico sulla pelle. Come al solito, leggere attentamente l'inci ed informarsi è fondamentale.
Molte donne infatti acquistano la BB Cream sulla spinta emozionale del momento per poi restare deluse: ma come, è “solo” una crema colorata?

A chi è adatta la BB Cream: a chi desidera un aspetto fresco e naturale, e avere un unico prodotto di facile utilizzo che faccia risparmiare il doppio passaggio crema-fondotinta.

A chi non è adatta la BB Cream: a chi vuole molta coprenza ed un effetto setoso paragonabile al fondotinta.