Anche il viso ha il suo allenamento [II]

Barbara Righini, La Rete, Anno 2 n. 3(15) - Gennaio 2006


 Come promesso, dopo gli esercizi per occhi e fronte – che sicuramente avrete eseguito con ottimi risultati, vero?! – proseguiamo l’allenamento del nostro volto.

COLLO:

Il collo è certo la parte più difficile da mantenere giovane. Non ha depositi di grasso che mantengano turgida la pelle, è sottoposto alla forza di gravità e a tutti i piccoli movimenti del capo che lo coinvolgono.

  • Sedetevi diritte, portate la testa indietro guardando il soffitto e tenendo le labbra chiuse, poi iniziate a muoverle come per masticare. Ripetete il movimento di masticazione 20 volte.

  • Sedetevi diritte, portate la testa indietro guardando il soffitto, con le labbra chiuse e rilassate. Unite le labbra come per dare un bacio, come per baciare il soffitto. Tenete le labbra così contando fino a 10, poi rilassate, riportate la testa nella sua posizione normale e ripetete la sequenza per 5 volte.

  • Sedetevi diritte, portate la testa indietro guardando il soffitto, le labbra chiuse e rilassate. Aprite la bocca e tirate fuori la lingua come se voleste raggiungere il mento con la punta. Contate fino a 10, tornate in posizione normale e poi ripetete per 3 volte.

  • Sedetevi diritte, portate la testa indietro guardando il soffitto, le labbra chiuse e rilassate. Portate il labbro inferiore sopra quello superiore più possibile, contate fino a 5 poi lasciate. Ripetete 5 volte.

  • Sedetevi diritte con la bocca chiusa. Portate in avanti la mascella, poi indietro, in modo da separare i denti, per 10 volte, poi tornate alla posizione iniziale. Ripetete per 5 volte.

GUANCE:

I muscoli facciali, che coinvolgono le guance, sono i più facili da allenare e quelli che danno i risultati migliori, specialmente per gli zigomi.

  • Sorridete a labbra chiuse, poi risucchiate le guance all’interno, tra i denti. Mantenete la posizione mentre contate fino a 10, poi rilasciate. Ripetete 5 volte.

  • Per questo esercizio dovete guardarvi allo specchio. Sporgete il labbro superiore mentre spingete verso l’alto gli angoli della bocca. Avvicinate ora i muscoli delle guance agli occhi. Cercate di avvicinare il labbro superiore alla punta del naso [Sì, è complicato! N.d.r.]. Mantenete la posizione mentre contate fino a 10, poi rilasciate. Ripetete 5 volte.

  • Anche per questo esercizio dovete guardarvi allo specchio. Fate un sorriso il più ampio possibile, tenendo gli angoli della bocca all’insù, come se voleste farli arrivare a toccare le orecchie. Poi arricciate il naso e osservate i muscoli delle guance alzarsi e sentite come lavorano. Mantenete la posizione mentre contate fino a 5, poi rilasciate. Ripetete 10 volte.

  • Tenendo la bocca chiusa e i denti uniti, soffiate l’aria sotto il labbro superiore e aontate fino a dieci. Spostate l’aria nella guancia destra, sotto al labbro inferiore, nella guancia sinistra, contando sempre fino a dieci per ciascuna posizione. Mantenete la posizione mentre contate fino a 5, poi rilasciate. Ripetete 10 volte.

Se sentite i muscoli del viso caldi, e avvertite un leggero formicolio è del tutto normale. Come per qualsiasi attività fisica, gli inizi sono sempre i più duri. Buon allenamento!